Termini per l’impugnazione del licenziamento del dirigente

Premessa Il fine ultimo del presente approfondimento è rispondere al seguente quesito: si applica anche ai dirigenti il termine di 60 giorni per l’impugnazione del licenziamento? Con la sentenza n. 148/2020, confermata successivamente dalla n. 395/2020, la Cassazione si è pronunciata sul predetto quesito ed in particolare sull’applicazione dell’art. 32, co. 2 L. 183/2010 alle [...]

By |2020-09-21T15:30:41+00:00Settembre 21st, 2020|licenziamento dirigenti|0 Comments

La “giustificatezza” come motivo di licenziamento del dirigente

Premessa La disciplina del licenziamento prevista dall’art. 18 della L. 300/1970 non si applica alla categoria dei dirigenti, che, invece, devono fare riferimento agli artt. 2118 e 2119 c.c., oltre che a quanto previsto dalla contrattazione collettiva. I CCNL, in particolare, hanno previsto che il datore di lavoro possa recedere unilateralmente dal contratto di lavoro [...]

By |2018-09-28T09:57:06+00:00Settembre 28th, 2018|licenziamento|0 Comments

Il licenziamento del dirigente per ragioni oggettive

Premessa Ai sensi dell’art. 2118 c.c. sia il dirigente, sia il datore di lavoro, possono recedere dal contratto di lavoro a tempo indeterminato nel rispetto di un preavviso (per un approfondimento: “L’indennità di preavviso in favore dei dirigenti”). La formulazione dell’art. 2118 c.c. risulta piuttosto generica e, pertanto, deve essere integrata con l’art.1 della L. [...]

By |2018-09-19T13:37:39+00:00Settembre 19th, 2018|licenziamento|0 Comments